Home » Informazioni per realizzare una casa in legno

33 recensioni



Informazioni per realizzare una casa in legno



Qui di seguito abbiamo raccolto a scopo puramente indicativo, alcune informazioni più comunemente richieste dai nostri clienti: naturalmente esse sono generiche e potrebbero non essere esaustive nel vostro caso, in quanto sia la parte normativa e dei regolamenti, sia la parte costruttiva e tecnica, dipendono fortemente dal progetto e dal luogo dove esso andrà sviluppato. Il vostro progettista di fiducia dovrà assistervi per seguire le normative nazionali e locali del luogo dove intendete erigere la vostra nuova casa in legno. Naturalmente siamo a vostra disposizione per valutare il vostro progetto e dunque le vostre esigenze specifiche: contattateci indicando tutti i dettagli, e vi risponderemo nel più breve tempo possibile.



Le autorizzazioni necessarie per erigere una costruzione in legno


La prima e più comune domanda che tutti si chiedono quando pensano di costruire una casa in legno per uso abitativo, è se questa necessita di autorizzazioni particolari: sì, per costruire una casa in legno serve un'autorizzazione comunale, come per una casa di calcestruzzo e mattoni. Tutto ciò è assolutamente normale se pensiamo che le case in legno non sono costruzioni di "serie B", ma che rientrano a pieno titolo nel novero delle costruzioni a scopo abitativo, per di più nel massimo rispetto dell'ambiente, e con un'efficienza energetica di tipo superiore.


La documentazione da produrre per costruire la casa in legno


Come per le altre costruzioni ad uso abitativo a norma di legge, è necessario far produrre da un geologo, la relazione geologica riguardante i parametri fisico-chimici del terreno. Sarà con questa che, il vostro ingegnere o architetto di fiducia, produrrà la relazione geotecnica tramite modelli analitici. Sarete infine pronti per l'importante fase del collaudo statico e deposito del progetto al genio civile che fa riferimento al comune di pertinenza.


Costruire una casa in legno su un terreno agricolo


Per quanto riguarda i terreni con destinazione agricola,esiste un parametro nazionale per realizzare un edificio di civile abitazione pari a 0,03 m3 su m2. Dunque per calcolare il nostro volume edificabile faremo:

Superificie terreno x 0,03 = m3 che possiamo realizzare; il risultato diviso per l'altezza della costruenda casa, darà la supericie totale realizzabile.


Costruire una casa in legno "deposito" su un terreno agricolo


Rimanendo nell'ambito dei terreni agricoli, per chi erige una costruzione in legno destinata a deposito, esiste un parametro di superficie coperta realizzabile, pari a 1/10 della superficie del terreno , fatto salvo il regolamento comunale di pertinenza.


Le case in legno e le sopraelevazioni in legno in zone sismiche


In aggiunta alle normative standard che regolano la costruzione di case in legno, dovendosi realizzare una casa in legno oppure una sopraelevazione in legno, occorrerà una verifica sismica del complesso-edificio fatto salvo il regolamento comunale di pertinenza.


Le case in legno e l'installazione del contatore Enel


A meno che non stiate realizzando un'abitazione totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico, sarà necessario allacciarsi all' Enel: per installare il contatore occorre il progetto, ovvero la concessione edilizia, come è possibile verificare sul sito dell' Enel.


Finanziamenti per costruire una casa in legno o altre opere in legno


Anche per l'acquisto di case in legno nonchè di altre struture in legno come chioschi bar, gazebo, casette in legno per edicola, è possibile ottenere un finanziamento dai principali istituti finanziari.
Per ulteriori informazioni al riguardo dai un'occhiata alla nostra pagina sui finanziamenti.


Costruire una casa di legno nei pressi di aree demaniali


Per i terreni posizionati entro 30 mt da un confine di area demaniale, oltre alla documentazione già vista, sarà necessaria un' autorizzazione da chiedersi presso la capitaneria di porto della località di pertinenza.


Le opere di posa necessarie per costruire una casa in legno


Ogni costruzione, sia essa una casa in legno, in calcestruzzo o in pietra, genera dei carichi, i quali vengono trasmessi al terreno attraverso le fondazioni: dunque anche la vostra casa in legno avrà bisogno di poggiare su una base sicura. Per ottenerla è necessario sviluppare le opere di posa, che discendono dal progetto e dalle scelte tecniche del progettista oltre che dalle preferenze del proprietario. Legnonaturale.com lascia a voi la scelta di optare per le opere che ritenete più idonee.


Terreni non edificabili e condoni edilizi


E' importante sapere che se il terreno non è edificabile la costruzione risulterà abusiva, per cui se venisse emanato un provvedimento di condono edilizio, la costruzione andrebbe eventualmente condonata.


Realizzazione di verande e coperture: le licenze edilizie


Facendo riferimento alla Sicilia, dove opera principalmente Legnonaturale.com, per realizzare una copertura o una veranda serve un autorizzazione edilizia richiedibile al comune, che può autorizzare una frazione di superficie realizzabile rispetto alla superficie totale del fabbricato.


Le case sono divise all'interno?


Non tutte le case in modello standard sono divise all'interno, tuttavia quelle sprovviste, su richiesta possono essere integrate con pareti divisorie in legno massello oppure dei pannelli "Sandwich" secondo l'esigenza del proprietario.


Suggerimenti dai nostri Sponsor


Per maggiori informazioni chiama questi numeri per un contatto immediato con il nostro ufficio vendite.


Contattaci

Siamo sempre alla ricerca di nuovi ed interessanti prodotti per offrire la più ampia scelta possibile.
Il preventivo è SEMPRE gratuito e senza impegno. Entra in contatto con noi ed un consulente del nostro ufficio vendite ti assisterà nella scelta e se vorrai darci fiducia, nell´acquisto.


Preventivo gratuito

Richiedilo Ora

Telefono

340.543.24.84

Lun-Ven: 9-18 / Sab: 9-13


Non trovi quello che cerchi?